top of page

๐ŸŽ—๐‘ฏ๐’ ๐’•๐’–๐’•๐’•๐’ ๐’”๐’๐’•๐’•๐’ ๐’„๐’๐’๐’•๐’“๐’๐’๐’๐’


Quante volte mi sono detta questa frase.

Quante volte ancora me lo dico.

Eppure non รจ cosรฌ.


Ciao, mi chiamo Akali e sono una delle tante persone che ha scelto di lottare, ogni giorno per diventare ciรฒ che vuole.


Oggi รจ la GIORNATA DEL FIOCCHETTO LILLA, dedicata alla sensibilizzazione verso i DISTURBI del COMPORTAMENTO ALIMENTARE๐Ÿ’œ.

Per molti passerร  inosservata, esattamente come tante altre giornate dedicate a temi fondamentali che perรฒ non sentiamo "toccarci".

Sรฌ, faccio parte di quel gruppo di persone che ha sofferto di DCA e che porta la propria storia alla luce tramite questa finestra sul mondo, potendo finalmente aiutare gli altri a vivere la vita che sognano.


Ho LOTTATO e LOTTO per vedere il mio mondo tinteggiarsi di colori sgargianti.

Ho COMBATTUTO e COMBATTO affinchรฉ io non sia mai solo un numero fra i tanti, una goccia in un vaso, un sasso fra le macerie.

Ho scelto di essere me stessa, con valori, principi, zone di luce e di ombra.

Ero TROPPO grassa, poi troppo magra. Troppo secca e poi troppo muscolosa. Troppo lenta e poi troppo veloce. Troppo omologata e poi troppo rivoluzionaria. Troppo casta e poi troppo impura. Troppo.

IO CHE NON MI SONO MAI CREDUTA ABBASTANZA, SONO SEMPRE STATA VISTA AGLI ESTREMI DEL TROPPO. In ogni ambito.

Mi sono fatta in quattro e di piรน per arrivare al punto in cui sono.

NULLA mi รจ stato REGALATO perciรฒ mentalmente e fisicamente ho sempre dato il massimo.


No, non รจ GENETICA fisica o mentale, รจ passione e dedizione...รจ voler arrivare esattamente dove devo, perchรฉ non morirรฒ da donna frustrata perchรฉ insoddisfatta della propria vita.


Sono qui per ricordare ad ognuno di voi, di lottare, ancora una volta. Di combattere sรฌ, i vostri demoni, quelli che vi tengono ancorati alla vita che odiate sperando che prima o poi vada meglio.

La veritร  รจ che la speranza รจ nulla senza azione.

L'ANORESSIA, il BINGE EATING...mi hanno portato via tanto ma mi hanno dato altrettanto.

Mi ha dato la possibilitร  di aiutare tutti voi: senza la malattia non avrei intrapreso i percorsi che ho brillantemente concluso e gli obiettivi successivi che sto perseguendo๐ŸŽฏ. Se ora ho le competenze e le capacitร  per aiutare le persone tramite i miei percorsi accompagnandoli mano nella mano, รจ proprio grazie a ciรฒ che ho passato.

Allo stesso tempo, la vita non mi ha regalato ancora le gioie che sento di meritare. Non ho fatto sempre le cose nel modo "aduguato", ma ci ho provato. Azioni e parole fraintese; PAROLE che mi hanno ferita, distrutta, abbattuta. Frasi e sentenze mi sono state SPUTATE addosso, LANCIATE come LAME AFFILATE che mi hanno colpita dritte al cuore, alla mente, all'anima. Sono stata sbranata da persone frustrate e angosciate per puro sfoggio della propria supremazia, unica cosa che forse riescono a dimostrare.

SONO STATA TROPPO, PUR NON SENTENDOMI ABBASTANZA.

Sono stata tanto e sarรฒ altro ancora.

La mia battaglia non finisce.

La mia guerra รจ la mia vita. Paradossale perchรฉ quest'ultima รจ anche la mia pace.


In questa guerra dove VESTITA DI BIANCO, il mondo mi tinge di rosso, io non mi arrenderรฒ e so che voi, come me, non lo farete. Siete guerrieri. Meritate la vita che volete. Meritate di Nutrirvi di Vita.

Vi sono vicina๐Ÿฆ‹.

Grazie a chi leggerร  ogni parola...e guarderร  con occhi da osservatore il video fino alla fine.

Grazie a chi mi รจ stato accanto. A chi lo fa tutt'ora e a chi lo farร .

Grazie ad ogni persona che si fida e affida a me quotidianamente.

Grazie anche a chi mi ha ferita, a chi mi fa ancora del male...non pesando ogni parola o azione che dice o che compie.

Grazie a tutti...e a me stessa, per non mollare. MAI๐Ÿ™๐Ÿผ.


Vi aspetto fra qualche ora per il corso sui DCA. L'emozione sale...๐Ÿ’œ


Comments


bottom of page